Grazie al patrimonio familiare e alle grandi quote possedute di banche e società, il suo patrimonio stimato è di circa 2,1 miliardi di dollari. Addio a Mario Zanni, il gestore del "Bar Mario" di San Martino in Rio, paese vicino a Correggio (Reggio Emilia) immortalato da Luciano Ligabue in due canzoni, "Bar Mario" del 1988, uno dei primi successi del cantautore emiliano, e "Certe notti" ("Ci vediamo da Mario, prima o poi") del 1995. Se invece si vuole ridurre il debito al 60 percento del PIL, una tassa del 14 percento sulla ricchezza privata, sarebbe sufficiente per ridurre il debito pubblico”. In pratica e fatto i conti con gli insegnamenti che ognuno di noi ha quantomeno ricevuto alle elementari (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisone) ha calcolato il controvalore necessario per riportare il debito/PIL ad una certa percentuale. potrebbero agevolmente coprire buona parte delle uscite derivanti da una patrimoniale. Il gran giorno era stato fissato per settembre 2020 ma a causa della pandemia è stato rimandato. Leonardo Del Vecchio e famiglia. • Se SEI ISCRITTO alla newsletter di Anteprima inserisci la tua mail e premi il tasto giallo e avrai accesso anche a tutti i contenuti di Cinquantamila. Ligabue le frasi piu belle. Di fatto e dato un debito pubblico stimato di circa 2.500 miliardi, un PIL di circa 1.800 miliardi ed un patrimonio a disposizione delle famiglie del bel paese di quasi 9.900 miliardi tra attività finanziarie ed immobiliari, ha calcolato quanto necessiterebbe prelevare ad ogni famiglia italiana. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Privacy e Cookie Policy sono consultabili a questo indirizzo: Se non ci si fida delle nostre banche perché confidare in società con sede legale in paradisi fiscali, in sud Africa o a Panama? Succede che alcuni italiani – per semplificare le cose – scelgano un istituto di credito del nostro Paese presente con filiali all’estero, il che capita soprattutto nelle grandi città. Tale economista ha fatto un semplice calcolo matematico, ovvero quanto fosse necessario attingere – in termine di risorse finanziarie – dagli italiani per riportare il rapporto debito/pil dello Stato al 60% (già solo questa ipotesi dovrebbe far riflettere). Ora diciamo tutti assieme WOW!!! – Su Instagram Michael Bublé ha un account ufficiale da milioni di follower. Sposato dal 2005 con la sua seconda cugina, ha 4 figli, due maschi e due femmine avuti nel 2006, 2008, 2010 e 2012. L’apertura è molto semplice: di solito vengono richiesti documenti di identità e un certificato – anche autoprodotto – sulla provenienza lecita del denaro. PATRIMONIALE DEL 14% OPPURE DA 1-2% O 3%? Di fatto e dato un debito pubblico stimato di circa 2.500 miliardi, un PIL di circa 1.800 miliardi ed un patrimonio a disposizione delle famiglie del bel paese di quasi 9.900 miliardi tra attività finanziarie ed immobiliari, ha calcolato quanto necessiterebbe prelevare ad ogni famiglia italiana. • Se NON SEI ISCRITTO alla newsletter di Anteprima lasciaci la tua mail qui sotto e segui la procedura per completare l’iscrizione gratuita. Ecco forse la necessità di ridimensionare il tutto con maggior lucidità al fine di non farsi prendere per i fondelli da scaltri venditori ma sempre con la consapevolezza che una qualche forma di patrimoniale possa essere ovviamente applicata in futuro e semmai articolata su più voci e non solo sui c/c (quali ad esempio reintroduzione imu prima casa, inasprimento tassazione sulle rendite finanziarie, ulteriore aumento dei bolli sui dossier, nuove aliquote successori, rivalutazione catastale, tasse sul reddito, accise pro emergenza ecc.). Non richiede infatti l’individuazione all’estero di una banca, i rapporti con quest’ultima e tutto quanto ne deriva. I nababbi inglesi (hanno un patrimonio stimato di 18 miliardi di euro) rilevano lo storico albergo di Venezia. Apriti cielo… perché dalla scorsa settimana tutti a chiedere lumi sulla possibilità di una patrimoniale “monster” del 14% o addirittura del 20%! http://www.cinquantamila.it/privacy, La storia raccontata da Giorgio Dell'Arti. Inoltre, occorre poi trovare una banca estera che accetti denaro liquido. E’ chi trasferisce il denaro a dover esigere la trasparenza assoluta. Padre Guerrero (ministro dell’Economia): «Scandali? Verificarle attentamente e ove necessario eliminarle definitivamente risolverebbe una volta per tutte "balzelli" anch'essi "patrimoniali" nonché generalmente annualmente ricorrenti (essendo spesso calcolati sul patrimonio) in grado non solo di coprire l'eventuale imposizione una tantum dello Stato ma a conti fatti, poter potenzialmente far guadagnare non pochi soldi grazie ai risparmi pluriennali conseguibili. film. – Una ex fidanzata famosa di Bublé è l’attrice Emily Blunt. Cerchiamo quindi di spiegare di cosa si tratta e da dove arriverebbe un tale conteggio … peraltro non molto lontano da quello che la stessa Bundesbank tedesca ipotizzava nel 2011-12 per sistemare i conti italiani e dei PIIGS (allora si conteggiava un 10%). Per ulteriori informazioni o per problemi tecnici, scrivete a anteprima@bcd-srl.com, Cinquantamila.it è ideato, diretto e realizzato da Giorgio Dell'Arti e di proprietà di Bcd Srl - Sede Legale: Piazza Margana 39 - 00186 Roma, Numero di partita IVA 08759271003, numero dell'iscrizione al Registro Imprese di Roma 1116828 Tengo perciò a sottolineare e fin da subito che tale timore sia spesso fomentato da venditori di “immondizia finanziaria” che puntualmente tornano alla carica per mettere le mani sui risparmi disponibili nei conti degli italiani (attualmente oltre 1600 miliardi). Arrivano infatti proposte da Paesi lontanissimi, che prevedono in alcuni casi costi a zero e rendimenti maggiori rispetto a quelli italiani. Non è forse l’opzione più idonea se non ci si fida del sistema bancario nazionale, sebbene il confronto di solidità dimostri che le big italiane sono fra le più forti in Europa. Oltre a quanto riportato su questo punto nell’articolo, vi sarebbero poi da considerare le possibili ed ampie oscillazioni (positive o negative) nelle quotazioni dell'oro nonché il costo d’investimento, ovvero quanto si deve pagare per possederlo e/o cederlo. La morte di George Michael ha aperto una serie di casi, a cominciare proprio dalla caccia all'erede perseguita dai giornalisti inglesi. Sordi non si era mai sposato e non aveva figli; non avendo mai fatto testamento, lascia tutto Il suo patrimonio, stimato tra danaro, immobili e beni preziosi … L’ipotesi dei trasferimenti per via telematica extra canali bancari è semplicemente irragionevole perché riferita soprattutto ad attività finanziarie di clan criminali. Il magnate è infatti nato a Melbourne l’11 marzo 1931. Vaticano, nel 2019 il deficit cala da 75 a 11 milioni. Ecco dunque e prima di qualsivoglia azione rivolta ad eludere con presunta astuzia italica una non certa patrimoniale - per di più assai incerta nell’ammontare – di guardarsi allo specchio sulla presunta furbizia propria o di coloro che cavalcano – spesso superficialmente – tali argomenti, in quanto e si rilegga bene il qui presente … si potrebbe facilmente rischiare con più certezza di passare da una ipotetica “padella” patrimoniale alla “brace” rovente di strumenti o soluzioni che potrebbero arrecare ben maggiori danni al proprio patrimonio, senza escludere eventuali problematiche col fisco. Come riportato nell’articolo di LombardReport la soluzione di compromesso potrebbe quindi essere quella di aprire un conto oltre confine, con deposito di poche migliaia di euro, da tenersi come possibile destinazione futura dei propri risparmi in presenza di situazioni estreme. Da questa passione nasce la collezione privata di opere che adesso è esposta al Palazzo della Cultura. Queste informazioni hanno carattere unicamente illustrativo. N.B. https://www.italiaoggi.it/news/stampa-news?id=2442840&archivio=, https://www.manager-magazin.de/politik/europa/italien-hohe-privatvermoegen-brauchen-keine-eurobonds-a-1306445.html, https://www.focus.de/finanzen/boerse/experten/eurobonds-statt-seine-buerger-will-italien-deutschland-zahlen-lassen_id_11917977.html, https://www.lombardreport.com/2020/5/3/soldi-all-estero/. Nel 2014 hanno prodotto complessivamente quasi 7 milioni di euro di ricavi con un patrimonio netto pari a 7,3 milioni. Quando il futuro marito le chiese di sposarla, le inviò un quadro di Rusha con la scritta "vuoi sposarmi? La stessa fiduciaria agisce poi come sostituto d’imposta, applicando sul capitale all’estero le imposte previste, quali il 2 per mille su quanto detenuto nel deposito titoli, il 26% sugli interessi attivi dei conti nonché sui proventi finanziari e il bollo di 34,2 euro, come già specificato prima. Si possono utilizzare? Si nascondono dietro colletti bianchi apparentemente affidabili. In sette anni il giovane irlandese è diventato il miliardario più giovane al mondo (che non ha ereditato la fortuna di famiglia, ndr. La disponibilità è ampia e proprio qui scatta il rischio. Non costituiscono né una richiesta, né un'offerta o raccomandazione all'acquisto / alla vendita di strumenti finanziari, all'esecuzione di determinate transazioni o alla conclusione di un'altra operazione di investimento. 2- Era soprannominata ice queen, regina di ghiaccio, per la sua aria altera. Rupert Murdoch compie 90 anni! E’ presente ovunque e si nasconde spesso sotto marchi di intermediari finanziari sconosciuti ai più. Il suo capitale è stato stimato intorno ai 74,9 miliardi di dollari; Medaglia d’oro, ancora una volta, va al magnate dell’elettronica Bill Gates, con un patrimonio di 78,2 miliardi di dollari. Se è elevata e si ipotizzano eventi estremi per l’Italia… l’alternativa del conto all’estero rappresenta un airbag psicologico, purché si sia coscienti che la patrimoniale si pagherebbe comunque! #VALORE "Un gesto vale più di mille parole" Il 24 febbraio del 2003 muore Alberto Sordi, l'Albertone nazionale. QUAL E' LA SOLUZIONE MIGLIORE PER DORMIRE SONNI TRANQUILLI? 5°) Torniamo nella legalità totale. Questa è una vera “fake news” fatta circolare ad arte in alcuni siti o da intermediari che cercano di convincere così chi sia interessato a trasferire capitali in altri Paesi. Nel caso l’investimento sia stato effettuato all’estero è necessario specificarlo invece nel quadro RW dello stesso modello. Titolo: Sceicco Emiro del Qatar; Patrimonio Stimato: $2,1 miliardi Tale precedente esclude qualsiasi altra congettura. I “money trasfer” sottostanno a regole ben precise, riferite soprattutto al loro utilizzo da parte di chi viaggia per lavoro o per vacanza. Leggi l'articolo completo: David e Simon Reuben, i … Un impero economico - Per alcune fonti l'ammontare del patrimonio di David Bowie sarebbe stimato in 188 milioni di dollari, per altri in 230 milioni. La fiduciaria (fondamentale scegliere quelle più rilevanti e appartenenti al settore bancario) trasferisce il denaro su un conto presso un istituto in altro Paese concordato con il cliente. E’ vero che ci sono società fittizie, agenzie e intermediari specializzati in questo tipo di business. Tutto è possibile purché si rispettino le normative fiscali in vigore. E’ vero? Il cinema piange la scomparsa di Flavio Bucci, conosciuto al grande pubblico soprattutto per l’interpretazione di Ligabue e per il personaggio di Don Bastiano ne “Il Marchese del grillo”.. A dare la notizia della morte, il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. Chi è Cristél Carrisi, terzogenita di Al Bano: il patrimonio clamoroso di suo marito. Il tutto è nato ad aprile a seguito di alcune pubblicazioni apparse su testate tedesche quali il "Manager Magazine" (https://www.manager-magazin.de/politik/europa/italien-hohe-privatvermoegen-brauchen-keine-eurobonds-a-1306445.html) ed il settimanale “Focus” (https://www.focus.de/finanzen/boerse/experten/eurobonds-statt-seine-buerger-will-italien-deutschland-zahlen-lassen_id_11917977.html) e fatte da parte dell’economista Daniel Stelter - ritratto in foto - nelle quali spiegava come abbattere tout court il problema del rapporto debito/PIL italiano. Il patrimonio stimato è di 14 miliardi. Aveva 80 anni. Consulente Finanziario Iscritto all’Albo dei Consulenti Finanziari con Iscrizione Numero 10556 del 03/03/1997, ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento. L’argomento però non dovrebbe apparire nuovo bensì rappresentare un periodico riemergere dello stesso ed ogni qualvolta vi sia un maggior indebitamento dello Stato e/o rischi di presunta instabilità dei conti pubblici… infatti fu argomento trattato a più riprese in passato ed in particolar modo durante la crisi 2011-2012 del famigerato spread & c. Fatte le suddette premesse, lo spettro di una possibile patrimoniale rimane un timore non assurdo a seguito dei provvedimenti adottati e che facilmente porterà il debito a superare il 150% del prodotto interno lordo ma da qui a farne terrorismo sociale forse ce ne passa e quindi proveremo insieme a riflettere sull’argomento, così da aumentare la personale consapevolezza e la propria capacità decisionale in condizioni di incertezza. Una volta completata, riceverai per un mese sulla tua mail la newsletter Anteprima e avrai accesso a tutti i contenuti di Cinquantamila. Per quanto riguarda i suoi guadagni, ha un patrimonio stimato sui 45 milioni di dollari. Sappiamo che ha una casa nel Queens, a New York, ma non è certo che sia la sua residenza stabile. Detto ciò e rifocalizzandosi sul rischio di patrimoniale semmai nell’ordine di qualche punto percentuale e con l’opportuna razionalità, esiste una più semplice alternativa, ovvero gestirli in Italia, facendoli rendere bene al fine di attenuare così l’impatto di eventuali tasse straordinarie. Logicamente tutto rimane tracciato e non è detto che tale soluzione permetta di evitare una patrimoniale in quanto l’Italia potrebbe imitare quanto fatto dalla Germania, con la pesante patrimoniale decisa nel 1952 ovvero prendendo a riferimento quanto posseduto ad una data anteriore… allora si prese a riferimento il 21 giugno 1948, ossia quattro anni prima! In passato si è tentato di realizzare una sanatoria fiscale per quanto conservato eventualmente in cassette di sicurezza e frutto di attività in nero ma l’iniziativa non ha avuto seguito concreto per le difficoltà di realizzazione. 9°) E se invece la semplificazione avvenisse con l’apertura di un conto presso una banca online estera? si potrebbe fare ora un altro bel titolo sensazionale semmai riecheggiando l’espressione mussoliniana di “quota 90” e che - per la cronaca - non era un prelievo del 90% bensì la rivalutazione forzata della lira ad un cambio di 90 lire per sterlina inglese (https://it.wikipedia.org/wiki/Quota_90). Deve essere chiaro che la strada oggi percorribile è solo quella della conformità alle norme in vigore, il che significa totale tracciabilità delle operazioni. Scorrendo la classifica troviamo gli italiani: Maria Franca Fissola e Leonardo del Vecchio. Ormai da oltre un mese a questa parte si fa sempre più un gran parlare di patrimoniale e ciò a seguito anche delle manovre di deficit di bilancio attuate dal governo in questa fase emergenziale da coronavirus ma soprattutto a causa di titoli sensazionalistici di alcune testate giornalistiche nonché per l’abile opera - non disinteressata - di operatori finanziari intenti a cavalcare tale argomento al fine di infarcire il dossier di molti clienti con prodotti semmai più costosi o rischiosi di una tale tassazione. Si tratta dell’opzione più semplice in assoluto. Nessuna iscrizione si rinnova in automatico. Molte nuove iniziative bancarie solo online sono però state create negli ultimi anni. Passiamo oltre, poiché l’ipotesi va lasciata solo a chi vive di attività illegali. In realtà cosa ci sia sotto non è chiaro, visto che le performance possono raggiungere in alcuni casi i 5 e perfino i 10 punti ogni mese (! Una spesa che può arriva fino al 10% per monete o piccoli lingotti (spesso costi compresi tra il 3-5% in acquisto e vendita). L economia del Blasco - Secondo la classifica degli album più venduti in Italia dall’anno 2000, stilata da “WorldWideAlbums”, Vasco Rossi è al primo posto, seguito a ruota da Laura Pausini. Questo sito è riservato agli abbonati della mia newsletter, Anteprima. Le informazioni riportate sono curate e raccolte direttamente da Rubens Ligabue. Alla sprovvedutezza e all’avidità non c’è mai fine. Se ci si sente più tranquilli detenendo capitali oltre confine si va nel Paese prescelto, si apre un conto presso una banca primaria, si viene sottoposti a una possibile verifica da parte di quest’ultima sull’origine del patrimonio, si trasferisce attraverso bonifico bancario dall’Italia l’importo pianificato e poi di anno in anno si va in dichiarazione dei redditi mediante la compilazione del quadro RW, indicando le attività estere di natura finanziaria detenute oltre confine. Ma per i capitali consegnati spesso una fine c’è e non bella. Iniziamo quindi nel ricostruire i fatti per non farsi abilmente manipolare e/o prendere da inutile panico. Proviamo a fare chiarezza e qualche ipotesi ma attenzione a scelte dettate dalla paura e semmai veicolate per altri fini a inconsapevoli e ingenui risparmiatori. Il tutto è semplice. Roberto Benigni Patrimonio, Stipendio, case e automobili atrimonio netto stimato 15 milioni Dollar Da leggere: I 20 attori più ricchi del 2021: Stipendio N/A Stipendi spettacolari di attori tv: Film con maggiori incassi Life Is Beautiful, To Rome with Love & Pinocchio Colleghi famosi Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. La possibilità di accertamenti è scontata e quindi tutto va dichiarato, purché si superi la soglia di detenzione anche per un solo giorno di 15.000 euro. Comunque, almeno in base ai conti delle società italiane riconducibili alle due star, Liga, nel 2014, vale quasi 7 [...], Salve. sull’argomento patrimoniale … non ultimo da parte di Conte… il quale, dopo aver smentito tale possibilità - a fronte dell’idea del PD di una cosiddetta “Covid Tax” - l’ha poi fatta riaccendere sabato 16/05 a seguito del discorso tenuto durante l’annuncio dell’ultimo Dpcm su riaperture e spostamenti ed in particolar modo rispondendo alla domanda di un giornalista, ovvero affermando che: «siamo tutti consapevoli che in Italia c’è un grande risparmio privato, e sicuramente questa è una delle ragioni di forza della nostra economia. Anche sotto i 9.999 euro è consigliabile, infatti denunciarsi al momento del passaggio all’estero, salvo per importi marginali destinati a spese di viaggio o di mantenimento. Il quale implica: 1°) una rimunerazione elevatissima per il servizio; 2°) un trasferimento in paradisi fiscali attraverso società compiacenti in cui il titolare primo dei capitali scompare; 3°) una detenzione poi presso banche consenzienti sulla cui solidità non c’è nessuna garanzia. Consigliabile assolutamente farlo prima o al momento del passaggio da una qualsiasi dogana per non incorrere – in caso di controlli – a contestazioni, con sanzioni pecuniarie molto pesanti. 2. Ligabue le frasi piu belle. Qui però risulta in capo alla stessa fiduciaria, che opera come se fossero capitali suoi in termini di titolarità della detenzione. Ricordami Eminem è il quarto artista con il canale VEVO più visto sulla piattaforma Youtube, rapper con più visualizzazioni, con un vantaggio di oltre 4 miliardi di visualizzazioni dal secondo rapper in classifica. Affidarsi a loro ha senso? Attenzione tuttavia a una condizione ben precisa: per i conti correnti e i depositi con valore massimo non superiore a 15.000 euro ma con giacenza media di liquidità oltre 5.000 euro, pur non sussistendo alcun obbligo di monitoraggio, è necessario compilare il quadro RW per l’assolvimento dell’imposta Ivafe nella misura fissa di 34,2 euro. Spostare i soldi dal conto ad assegni circolari, ovviamente non trasferibili, conservandoli in un posto più o meno sicuro è alquanto incerto perché e pur sempre trattasi di moneta bancaria e si potrebbe applicare facilmente un’imposta anche agli assegni già emessi e non ancora incassati. Al terzo posto troviamo Eros Ramazzotti, seguito da Adriano Celentano, ed al quinto posto da Luciano Ligabue In conclusione, tutto dipende da come si vive questa situazione di incertezza in termini di ansietà. CHISSA'... SI', NO, FORSE... Ovviamente non si ha la sfera di cristallo ma se per esempio ipotizzassimo una tassazione necessaria a ricoprire semmai tutto l’attuale extra deficit da covid-19 e stimato in 55-60 miliardi e/o ipotizzassimo una quantità superiore a causa della plausibile diminuzione del PIL nel 2020 e quindi semmai nell’ordine di 80-100 miliardi, allora e sempre facendo il conto della serva sulla ricchezza finanziaria delle famiglie si potrebbe più sommessamente ipotizzare una tassa dell’1% se applicata a tutte le attività patrimoniali delle famiglie italiane (leggi conti, investimenti, polizze, case ecc.) 12°) Rispetto a quanto espresso nel suddetto articolo di LombardReport, si potrebbe poi aggiungere l’idea degli assegni circolari o dei contati ma è possibile che siano colpiti? L’ipotesi è semplicemente assurda ma viene cavalcata da chi afferma che quanto trasferito per esempio in Svizzera o in Gran Bretagna sarebbe esente da imposte straordinarie decretate in Italia. Ci sono tanti progetti, a tempo debito vedremo». Le resistenze a farlo potrebbero essere non poche, poiché ormai quasi tutte privilegiano i bonifici tracciabili. – Proprio come quest’ultimo, anche Nicki ha utilizzato nel corso della sua carriera degli alter ego. Eppure la raccolta è attiva in alcune Regioni del nord e non pochi piccoli e medi risparmiatori ci sono cascati e ci cascano. 8°) Molte persone preferiscono la movimentazione diretta di capitali a proprio nome ma c’è anche l’alternativa di un fiduciario italiano, meglio se espressione di un istituto di credito di primo piano. streaming virtual dj limited edition torrent. Il quadro RW assolve un duplice obbligo: monitoraggio fiscale e pagamento dell’imposta Ivafe del 2 per mille (o Ivie per gli immobili). Da Capri a Roma, tutti gli altri affari. 10°) C’è chi detiene oro all’estero considerando quest’alternativa più solida rispetto a una cassetta di sicurezza in Italia. Se non mi fido dell’Italia e della mia banca cosa posso fare? Ovvio che gli incassi di due artisti subiscano forti variazioni in base alla uscita o meno di un nuovo disco, alla organizzazione o meno di un tour di concerti.