Telefilm da vedere: non perdere la lista dei telefilm da vedere per l’autunno. Rami Malek è Elliot Alderson nella serie Mr. Ma ragazzi.. Il protagonista è David Haller (Dan Stevens), un ragazzo al quale viene diagnosticata la schizofrenia ma che scopre, in realtà, di avere poteri paranormali. Lo show, ispirato alla prima miniserie dell'omonimo fumetto di Gerard Way, è distrubuita da Netflix. , qui parliamo di serie al top, non cult…solo per questo…penso che se la classifica fosse in base all’influenza che abbiano avuto a livello sociale penso sarebbe tra i primi posti …, scandaloso che una serie come Sons of Anarchy non sia in classifica e abbia fino ad esso un voto medio cosi basso, Occorrono almeno venticinque voti perché una serie entri in classifica: sensibilizza l’utenza , lo so Stefania mi stupisco solo che una serie con colonne sonore fantastiche e trama e recitazione quasi al pari di Breaking Bad venga snobbata in quel modo poi può piacere e non piacere quel genere ma non si può non riconoscere la bontà della serie che è ad alti livelli, Lo so che la cosa non potrà consolarti, ma vorrei iniziare a vederla a breve, così ci sarà un voto in più :p. Grazie a te ho visto una serie bellissima tutta d’un fiato *_*. Martin. Ci si potrebbe ragionare distinguendo le classifiche: una per voto ed una per “merito”, diciamo. @tommi, non so di quale serie giapponese sconosciuta tu parli (sconosciuta per te, oltretutto), ma non vedo perché non possa avere una media voti più alta di “How I Met Your Mother”. Ti ho scritto che non ci sono limitazioni…. Oserei dire quasi doloroso per chi l’ ha amata e seguita…non ne ammetterebbe i difetti…un po’ come il figlio scarso a pallone, che per te è da nazionale!!! Ci sono certe uscite che sono veramente sconvolgenti (la scena dei “fuck” l’avrò rivista 200 volte), è un capolavoro perchè non c’è finzione e nessun filtro. Ma dai! Di seguito vedremo quali sono le 10 Serie TV da vedere assolutamente nel corso del 2019 ed, in particolare, durante i mesi estivi in cui è possibile riempire i … Capeggiati sempre dal mitico Professore (Álvaro Morte), con l'aiuto dell'ex ispettrice Raquel Mutillo (Itziar Ituño) e l'aggiunta di nuovi membri come l'ex ostaggio Monica (Esther Acebo), la banda dovrà tentare un colpo ancora più difficoltoso: quello alla Banca di Spagna. Tutti i contributi degli iscritti servono a formulare liste, classifiche, elenchi e articoli, quindi sono fon-da-men-ta-li ^_^, Beverly Hills 90210 è la serie cult della mia generazione (insieme a Twin Peaks)! Grande novità tra le serie 2019 assolutamente da guardare, Fosse/Verdon racconta del rapporto professionale e personale tra il coreografo Bob Fosse (Sam Rockwell) e la celebre ballerina di Broadway Gwen Verdon (Michelle Williams), mettendo in scena la grande alchimia ma anche le grandi contraddizioni del loro matrimonio. Quali serie tv guardare su YouTube Red: ecco le migliori! Perché premiare a prescindere una serie più “popolare” (leggi: più conosciuta) di altre? Se la prima stagione di Trapped era incentrata su una serie di omicidi a catena, la seconda stagione vede Andri (Ólafur Darri Ólafsson), Asgeir (Ingvar Eggert Sigurðsson) e Hinrika (Ilmur Kristjánsdóttir) di nuovo insieme per indagare su un gruppo terroristico nazionalistico. In questo background sociale, la Ball è il luogo dove, tra paillettes e make up sgargianti, tutto è possibile, anche per persone come Blanca Evangelista e Elektra Abundance (Dominique Jackson), regine degli outsiders. Ho ripreso, in tal senso, una piccola parte della versione originale di un mio articolo che è stato pubblicato, lo scorso anno, su un mensile piemontese. mi spiegato come sia possibile che The Walking Dead sia al 106esimo posto !?!?!?!?!?!?!?!? Serie televisiva britannica creata da Laurie Nunn e diretta da Kate Herron, Sex Education segue le vicissitudini di Otis (Asa Butterfield), adolescente figlio di una terapista sessuale e, per questo, incline a dispensare consigli in materia ai suoi compagni di liceo. comunque grazie per avermi dato del ragazzino;-) mi sento giovane, a mio parere lost è l’antico testamento e Breaking Bad il nuovo delle serie tv, Niente da aggiungere “BB”meritatissimo primo posto, che ti disturbino alcune scene in parte è un buon segno. In quel caso, scrissi, con una mia collega, un articolo dedicato al tema “cosplayer” ed intervistai, appunto “l’impersonator” (quindi una persona che si dedica esclusivamente a questo personaggio della fantasia) di Actarus , toccando, ovviamente, il tema del mitico Goldrake…. @federicorabbia: le recensioni non sono soggette a moderazione prima della pubblicazione da parte di noi admin (ma ci riserviamo di fare eventuali “contestazioni” agli autori, laddove ve ne sia la necessità), quindi vengono pubblicate istantaneamente. Hanna (Esme Creed-Miles) è un'adolescente che vive in una foresta insieme a Erik (Joel Kinnaman), l'uomo che le fa da padre e che da anni la addestra per diventare un'infallibile assassina; quando, però, la ragazza inizierà a esplorare il mondo circostante, scoprirà di essere il bersaglio di un'agente della CIA, Marissa Wiegler (Mireille Enos). La classifica è stilata in base al rapporto voto/numero di utenti, perciò…, vedere le regole del delitto perfetto con la stessa votazione di lost mi lascia seriamente perplesso!!!! Purtroppo in Italia non è molto conosciuta, “The Wire”, ma in televisione non s’è mai visto nulla di simile. Già. Non perdete tempo: votate su NientePopcorn.it i migliori telefilm da vedere, quelli che ritenete siano i più belli della storia della televisione, assegnando le vostre preziosissime stelline! Però, poi, Netflix ne “smercia” e scambia un po’ su altre piattaforme (vedi Penny Dreadful, Peaky Blinders o House of Cards), @Stefania sì però tutta roba Showtime, BBC, etc. Il fatto che una serie sia stata vista da un fracco di gente è un indice che non può venir trascurato in nome di questa sopravvalutazione religiosa del gradimento di pochi. Anche fringe meriterebbe qualcosa in più…I miss You Walter Bishop, Walter, il miglior scienziato di tutte le serie tv (da me viste!!! Un'esplosione nella centrale di Chernobyl, in Unione Sovietica, causa un disastro umano e ambientale incalcolabile. Sto guardando Breaking Bad in sto periodo, non mi sta prendendo granchè. Miniserie TV britannico-statunitense del 2019 diretta da Douglas Mackinnon e ispirata al romanzo del 1990 Buona Apocalisse a tutti!, Good Omens segue le vicende del demone Crowley (David Tennant) e dell'angelo Aziraphale (Michael Sheen), rispettivamente rappresentanti sulla terra dell'Inferno e del Paradiso. Drammatico. Certo, sono assolutamente d’accordo con il tuo giudizio su The Wire. Quei comportamenti e quegli atteggiamenti hanno una loro logica per quanto irritanti. @marcotwd: attualmente, è in 80ma posizione. Scusa sulla opinabilità dei voti ti voglio fare un esempio, poi giuro mollo la palla Friends è una serie molto popolare (248 votanti) ed è al 14° posto. Il futuro è già qui? Ispirata a fatti realmente accaduti nello stato di Washington e in Colorado, Unbelievable racconta la storia di Marie Adler (Kaitlyn Dever), un'adolescente accusata di aver mentito riguardo a uno stupro subito da uno sconosciuto introddotosi in casa sua. Due Uomini e Mezzo 319°…..non ho parole, sigh, Ma la classifica ha dei limiti temporali? Una. “The Wire” è unica. Questa serie mi provica un conflitto di desideri: procedere velocemente per arrivare al finale e centellinarlo perchè poi come faccio… credo sia un sensazione simile alla dipendenza! Nella grande platea del pubblico televisivo, c’è chi ama le storie lunghe e articolate e che, perciò, affezionandosi ai personaggi, preferisce guardare serie tv composte da tante stagioni (in media, più di 3). Tra le 50 serie da vedere, come non ricordare i telefilm cult degli anni ’80, che tutti noi guardavamo al ritorno da scuola o dopo cena: Arnold o Mork & Mindy? Penso sarebbe interessante farla entrare in classifica e vedere che reazioni suscita: appena entrata e già in cima! © 2020 NetAddiction Srl P.iva: 01206540559 – Sede Legale: Via A.M. Angelini, 12 - 05100 Terni Capitale sociale: Euro 119.000 – Iscrizione al Registro delle Imprese di Terni n.01206540559. In questo scenario di crescente tensione politica, Tommy Shelby (Cillian Murphy), è costretto a fare i conti con i suoi nuovi doveri politici, i problemi di salute e familiari e la gestione di alcuni pericolosi affari; nel frattempo, un nuovo rivale pare delinearsi all'orizzonte. Ma che discorsi sono??? e Spartacus dov’è? =) La domanda è “quanto ti è piaciuta una serie tv” e non “quanto è stata fatta bene” anche perchè qua nessuno è un critico di professione. @melancholisky: semplicemente, ha pochi voti Comunque 7,5/10 è una media di tutto rispetto, eh . l’unica che dovrebbe essere al primo posto è UTOPIA. @michidark: Quale stagione stai guardando? – This is the choice of Steins Gate – ( cit. Ha solo un difetto…quando la si finisce si ha praticamente la certezza di non poter ritrovare un prodotto televisivo di tale livello, Questa sì che è una bella notizia, @gano91 ! La famiglia è un elemento molto importante della storia, perché è uno dei cardini della “filosofia morale” di Walt e tutto ciò che egli fa ruota intorno al nido. Bisognerebbe farci un algoritmo o che-ne-so, un qualcosa che consideri anche il numero di votanti (tipo se una serie ha più di 100 votanti ha un piccolo bonus, quelle con 200 un po’ di più e così via). Talmente brutto che è impossibile dargli meno di 10. Però, non so, forse insisto perché a me piace molto, ma se fossi in te lo guarderei fino in fondo lo stesso: c’è una sottile, lenta, costante e, soprattutto, (puntualmente) inaspettata evoluzione dei personaggi. La serie è un libero adattamento dei romanzi e dei racconti di Conan Doyle: le avventure dei due si svolgono nella Londra odierna. Grey’s Anatomy sopra a Doctor House?! Le serie tv da vedere del 2019: da The Crow 3 a Watchmen, da Chernobyl a Stranger Things, i nostri consigli sulle serie televisive dell'anno da guardare assolutamente. Della serie: vincere facile. A questo punto la recupererò in streaming, sarebbe molto gradito se la mettessero su Netflix ma dubito. I 10 episodi di questa serie tv horror antologica sono fruibili sulla piattaforma di Amazon Prime Video. Temo che le serie HBO (che secondo me restano in media le migliori) non sono contemplate su Netflix , @sgannix: se può interessare, credo che The Wire sia ancora disponibile su Sky Go (e credo in doppio audio). Share the post "La classifica delle migliori serie tv", da i Fratelli Lumiere al primo cinema narrativo di David W. Griffith, film per il 25 aprile, Festa della Liberazione dal nazifascismo, Tutte le nomination, film, attori, registi vincitori, Migliori Serie TV Netflix: Classifica e Recensioni delle più belle, Novità Netflix Italia: il calendario delle ultime uscite, Le migliori serie tv Amazon: classifica e recensioni, Migliori Serie Tv e Miniserie Tv del 2019, Migliori Serie Tv e Miniserie Tv del 2018, Migliori Serie Tv e Miniserie Tv del 2017, Migliori Serie Tv e Miniserie Tv del 2016, Blaxploitation: terra di confine tra cinema, musica e politica, Cinema cyberpunk: corpi ibridi e realtà virtuali, Cinema e donna: i film consigliati per l'8 marzo (e non solo), Halloween: i film consigliati per una notte "da spavento", Nove TV (canale 9 e 509 del dtt), Food Network (33), Giallo (38), K2 (41) e Frisbee (44), Paramount Channel (canale 27 del dtt), Super! Ha 17 milioni di spettatori a puntata, dietro solo al Trono di Spade con 19 !! Ma com’è possibile che Teen Wolf sia al 97° posto? Quindi, anche da te Non so cosa tu intenda con “questa classifica = fake news”, perché non ne colgo il nesso Ma sappi che anche tu puoi contribuire attivamente alle attività del sito: ti basta votare e commentare film e serie tv! Scrivi una recensione e incuriosisci gli altri utenti! Ma… enfffatti, Evangelion è una super-serie (in realtà, non l’ho mai vista per intero, ma… basta e avanza, eh eh! Non ho parole. quattro pagine serie tv che non siano già particolarmente note. Domanda: ma come ci è finita una serie di jesus Franco al primo posto? Certo che la classifica è soggettiva! Una narrazione senza filtri che si propone di indagare le cause di questo terribile disastro grazie a un cast d'eccezione: Jared Harris, Stellan Skarsgård e Emily Watson. Concordo con molti dei commenti letti, the wire è pazzesca, come anche the shield (nn la ca**ata marvel) ma sono convinto del fatto che se esiste un canone di classificazione utile e perseguibile per le serie tv è quello del genere, basandosi naturalmente su quelli che sono i presupposti base di una serie di livello (sceneggiatura, regia, fotografia, recitazione, colonne sonore e credibilità). ": la Top 10 dei maggiori colpi di scena di Mr. The Wire, chi non l’ha visto non può veramente capire, al confronto tutte le altre sembrano delle commediole per famiglie felici. La classifica si basa sui voti degli utenti: non è stabilita a tavolino . Riguardo invece True Detective la trovo una serie eccessivamente osannata: non ha portato una rivoluzione nel genere, la storia è interessante e ben strutturata ma ha l’aria del “già visto” (basti pensare ai personaggi, il detective tormentato e quello fedifrago). Scopri di più sul nostro utilizzo dei cookie e dei dati. Ecco guardando la classifica…mi fa davvero male vedere Scrubs (una daily soap) più votata di capolavori come true detective, Game of thrones e twin peaks…B.B è di altissimo livello l ho vista tutta e mi è piaciuta, ma true detective è veramente un capolavoro la miglior serie degli ultimi anni, Beh, insomma, Scrubs è un po’ più di una daily soap… . Serie tv ideata e prodotta da Ryan Murphy, Pose segue l'ascesa dell'universo yuppie e la diffusione della spudorata e colorata ball culture, sottocultura del mondo LGBT, nella New York del 1987. Altro che “Lost”, “Mad Men”, “Il trono di spade” e via dicendo; per quanto siano belle, queste ultime serie, così come tutte le altre, spariscono al confronto con “The Wire”. Scherziamo? Robot. Forse sarebbe necessario precisarlo meglio a caratteri cubitali e in colori pacchiani perché gli utenti lo leggano. Watchmen, recensione della serie: la HBO si spinge oltre il fumetto e genera un nuovo fenomeno. La mia è una osservazione che si basa sulla pariteticità degli indici di riferimento. Andate prima in onda in patria sul canale Antena 3 dal 2 maggio al 23 novembre 2017 ed arrivate in Italia alla fine di quello stesso anno, le avventure del Professore e degli uomini mascherati da Salvador Dalì e contraddistinti ognuno dal nome di una città, hanno vinto perfino un Emmy nel 2018 …