Il numero delle vittime che hanno causato non è proporzionale all’intensità della scossa, ma dipende dalla densità della popolazione nella zona colpita e dalla qualità degli edifici. Martino Layout 1 Ispra. La più forte di tutte ebbe magnitudo momento 6.1 e causò le distruzioni maggiori. 309 morti e 23 mila edifici distrutti. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 15 mar 2021 alle 18:34. Dal 1900 ad oggi sono 43 i terremoti di Mw ≥5.8 registrati in Italia Tratto da ingvterremoti.com In questo periodo si sono verificati 43 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. Per la particolare situazione geodinamica (convergenza della placca euroasiatica con la placca africana) il territorio italiano è frequentemente soggetto a terremoti dandogli il primato in Europa per questi fenomeni:[1] su 1.300 sismi distruttivi avvenuti nel II millennio nel Mediterraneo centrale ben 500 hanno interessato l'Italia;[2] l'analisi dei movimenti focali indica che essi sono per lo più distribuiti lungo le aree interessate dalla tettonica alpina e appenninica, dove sono causati rispettivamente da movimenti lungo faglie. Il 20 maggio 2012 alle ore 4.04 un sisma di magnitudo 5,9 colpisce per venti secondi le province di Modena e Ferrara, provocando la morte di sette persone. Il 13 dicembre 1990 sisma di magnitudo 5,1 a Santa Lucia nella Sicilia sud-orientale. Il 26 aprile 1917 sia l’Umbria che la Toscana sono colpite da un sisma di magnitudo 5,8. Qui di seguito li riportiamo in ordine cronologico. I TERREMOTI PIU' FORTI IN ITALIA ... Period: 1900 to 2019. Database sismico dal 1900 ad oggi. Nella tabella qui sotto sono riportati gli orari di tutti i terremoti più significativi che hanno provocato danni in Italia a partire dal 1900 fino al 2018, con una intensità compresa tra 7.5° e 11° gradi della scala Mercalli. Il sisma viene avvertito fino nel sud della Germania. Terremoti dall'anno 1000. dal 1000 al 1099; dal 1100 al 1199; dal 1200 al 1299; dal 1300 al 1399; dal 1400 al 1499; dal 1500 al 1599; dal 1600 al 1699; dal 1700 al 1799; dal 1800 al 1899; dal 1900 al 1999; dal 2000 ad oggi; Sorgenti Sismogenetiche; Terremoti più forti Italia; Terremoti più forti Mondo; Link utili; Tellus Project. Quella di domenica 30 ottobre a Norcia ha avuto la stessa intensità di quella del 1980 che causò oltre 2.700 vittime in Irpinia. Il terremoto più forte del 2018 aveva avuto epicentro in Montenegro (magnitudo 5.2) e quello più potente del 2015 al confine tra Slovenia e Croazia (4.8), entrambi sono stati avvertiti anche in Italia e per questo registrati dai sismografi. Muoiono almeno 400 persone per i crolli a Baza. Forti terremoti dal 1900 ad oggi Terremoti “futuri” Sappiamo che l’Italia è da sempre stata soggetta a frequenti terremoti, talvolta distruttivi, perciò è importante essere preparati ad affrontare questi eventi inevitabili. Il sisma, che era stato preceduto da due forti scosse nel gennaio precedente, si ripete il 29 maggio con una magnitudo 5,8 e il 3 giugno con una nuova forte scossa di 5,1. Si tratta del terremoto più forte registrato in Italia, con una magnitudo di 6,5, dal 1980 (Irpinia). La scossa è stata più forte del 24 agosto, più del Terremoto dell’Aquila: mai la terra ha tremato così dal 23 novembre 1980, data del Terremoto dell’Irpinia. MESSINA MAGNITUDO 7.1. In tutto sono sette i terremoti con magnitudo superiore a 5 e provocano complessivamente 27 morti e danni ingenti in tutta l’area. Constraints for an interpretation of the italian geodynamics: a review, Catalogo dei forti terremoti dal 461 a.C. al 1997 - CFTI - Med 4.0, Sito web per la disseminazione di dati sismologici di lungo periodo, CPTI15, Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani 2015, DBMI15, Database Macrosismico Italiano 2015, Archivio storico macrosismico italiano (ASMI), Archivi categoria: I terremoti nella Storia, Terremoti in Italia nell'antichità e nel Medioevo, eventi sismici del Centro Italia del 2016 e 2017, Terremoto della Calabria meridionale-Messina del 1908, Terremoto dell'Italia centro-meridionale del 1456, Terremoto della Calabria meridionale del 1783, Terremoto della Calabria del 27 marzo 1638, Terremoto della Calabria centrale del 1783, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Terremoti_in_Italia&oldid=119295289, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Costa Siracusana - Golfo di Catania (al largo di Catania ed Augusta, mar Ionio meridionale). L'Italia è un paese altamente sismico, dal 2000 ad oggi. quando un Terremoto di magnitudo 7,41 - il più forte mai registrato in Italia - … Gravissimi danni anche a Ganzirri, Pace e Villa S. Giovanni. Alle 3.32 ci furono numerose scosse, la più intensa raggiunse una magnitudo di 5,9. quando un Terremoto di magnitudo 7,41 - il più forte mai registrato in Italia - … I morti sono circa 300 e i feriti quasi 400. Dal 1900 a oggi, nel nostro Paese si sono verificati più di 30 terremoti molto forti. La scossa viene avvertita in tutto il Nord e parte del Centro Italia. 4,93 Richter + 28 e 29 luglio. Katiuscia Vaselli, Capitale Sociale € 10.000 I.V. I morti in totale sono 2.914. Ecco un elenco dei più devastanti terremoti dal 1900 ad oggi. Direttore responsabile: I TERREMOTI PIU' FORTI IN ITALIA ... Period: 1900 to 2019. I danni sono ancora da verificare ma si tratta di una vera e propria catastrofe. Gravi danni; 1767 Forti scosse, crolla chiesa al Rotaro; 1796 – 18 marzo. Sono descritti i terremoti più forti della storia come il Grande terremoto Cileno e ultimi terremoti che tiene conto di tutti gli eventi sismici avvenuti nel mondo! Mediamente nel mondo si verificano ogni anno almeno un paio di forti terremoti distruttivi; mediamente ogni anno il numero delle vittime è superiore a 20.000; circa un terzo della popolazione mondiale vive in zone altamente sismiche occupando edifici senza protezione antisismica. In particolare, dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. Tra i 30 ed i 40 morti. Furono distrutte 19mila abitazioni e centomila persone furono costrette ad abbandonare le loro case. LA MAPPA DEL RISCHIO SISMICO gli italiani che vivono in zone ... rischio sismico stsm.co medio milioni gli edifici che si trovano in Zone ad alto rischio sismico I CINQUE TERREMOTI FORTI IN ITALIA NEGLI DIECI ANNI Sicilia Isole Lipari. Danni a tutti i centri urbani dell’alta valle del Tevere. A San Giuliano di Puglia crollata una scuola dove muoiono 27 bambini. In particolare, dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. Il movimento di queste due zone terrestri provoca accumulo di energia e a volte, la sua improvvisa liberazione sotto forma di terremoti. I più forti terremoti del mondo dal 1900 - Mondo - ANSA . A Gibellina Vecchia, Montevago e Salaparuta Vecchia, venne raggiunto il X grado nella Scala Mercalli cioè distruzione tot… I terremoti più forti dal 1900 ad oggi, in Italia e nel mondo 3 Novembre 2016 / 0 Commenti / in Varie e brevi / di BibLus-net. Ecco i dieci sismi più forti degli ultimi 20 anni in Italia. Add your article. Si tratta della più grave catastrofe naturale in Europa per numero di vittime. Home Scienza Lavoro sporco - scienza Lavoro sporco - geologia Senza fonti - geologia Terremoti in Italia nel XXI secolo. L’Italia è situata al margine di convergenza tra due grandi placche, quella africana e quella euroasiatica. Il 15 gennaio 1968 nella Valle del Belice, in Sicilia, vengono rasi al suolo da un sisma di magnitudo 6,1 Gibellina, Poggioreale, Salaparuta in provincia di Trapani, e Montevago in provincia di Agrigento. Qui sotto è riportata una lista dei terremoti più devastanti avvenuti dal 1900 ad oggi: Il 28 dicembre 1908 un tremendo terremoto di magnitudo 7,2 rade al suolo Reggio Calabria, Messina e tutti i villaggi nell’aree circostanti, causando quasi 100.000 morti. Il 31 ottobre-2 novembre 2002. È uno dei terremoti più disastrosi della storia di Spagna. I più forti tra questi sono il terremoto che nel 1908 distrusse Messina e Reggio Calabria e quello della Marsica del 1915. Le scosse si avvertirono in tutto il nord Italia. In genere su twitter pubblichiamo solo le notifiche che riguardano gli ultimi forti terremoti avvenuti in Italia o nel mondo. Il 13 gennaio 1915 un terremoto di magnitudo 6,8 distrugge la città di Avezzano e tutta la zona della Marsica. Dalla scossa di magnitudo 9,5 in Cile a quella 7,8 in Nepal (ANSA) I più forti terremoti del mondo dal 1900 Dalla scossa di magnitudo 9,5 in Cile a quella 7,8 in Nepal Epicentro nel mar di Alboran. La scossa principale è seguita da decine di repliche di assestamento. L'epicentro. Messina e Reggio rase al suolo. In nostro Paese è soggetto ai movimenti tellurici per via delle faglie lungo la dorzsale apenninica e alpina, caratterizzate da varie faglie. Le vittime accertate sono 231. Il terremoto più forte del 2018 aveva avuto epicentro in Montenegro (magnitudo 5.2) e quello più potente del 2015 al confine tra Slovenia e Croazia (4.8), entrambi sono stati avvertiti anche in Italia e per questo registrati dai sismografi. Colpita un’area di 17 mila km quadrati tra Campania e Basilicata. Si contano 300 morti. 19 settembre 1979 un terremoto di magnitudo 5,9 colpisce la Valnerina, provocando gravi danni a Norcia, Cascia e le aree limitrofe, tra Umbria e Marche. I comuni più duramente … Il terremoto verificatosi in Nepal, con magnitudo 7.9, è il più forte mai registrato nella regione della capitale Kathmandu in 80 anni. ... Furono numerosi i borghi e i monumenti gravemente danneggiati dal sisma. Un nuovo fortissimo terremoto, di magnitudo 6.4 Richter secondo l'osservatorio americano USGS, ha colpito il sud delle Filippine dopo quello di ieri che ha colpito il nord del Paese. 7 i morti. I più forti terremoti in Italia dal 1900 in poi Dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. Qui di seguito li riportiamo in ordine cronologico. Il 6 aprile 2009: Alle 3,32 L’Aquila e le zone circostanti sono colpite da un sisma di magnitudo 6,3. ELENCO DEI TERREMOTI PIU’ FORTI AVVENUTI IN ITALIA DAL 1900 AL 2012 . In più di un minuto furono distrutti i comuni tra il Vulture e l'Irpinia. 16 le vittime. Nel corso del novecento si sono verificati molti terremoti di grande intensità, la zona che ha subito le scosse più forti è l’Alaska dove tra il 1957 e il 1965 si sono verificati tre grandi terremoti che hanno fatto registrare punte di 9,2 gradi della scala Richter. Il terremoto più grave del Novecento in Italia, il più forte degli ultimi 200 anni. In tutto i morti sono 30. Terremoti, le scosse più violente in Italia dal 1908 a oggi. Terremoti, le scosse più violente in Italia dal 1908 a oggi. I più forti tra questi sono il terremoto che nel 1908 distrusse MessinaRead More I terremoti comunque non hanno orari stabiliti, possono verificarsi a qualsiasi ora del giorno e della notte. Jan 15, 1968. Tabella dei terremoti più significativi sul territorio italiano: Terremoti in Italia, ecco i 10 più distruttivi . I terremoti più forti che hanno colpito la Spagna dal 1300 ad oggi 19 Settembre 2016 Lorenzo Pasqualini Geografia e Geologia 13 In Spagna i terremoti sono meno frequenti che in Italia, Grecia, Balcani meridionali e Turchia, ed è un paese con minor pericolosità sismica rispetto alle aree del Mediterraneo orientale e dell’Algeria. Il terremoto provocò 309 morti e più di 1.600 feriti. MESSINA MAGNITUDO 7.1. I terremoti più gravi in Italia dal 1900 ad oggi In Toscana le zone a rischio per i terremoti sono: Il più forte tra questi è il terremoto che nel 1908 distrusse Messina e Reggio Calabria. Il terremoto fu avvertito in tutta Italia e uno sciame sismico fu avvertito tutto l’anno, con una serie di oltre quattrocento scosse, di cui due molto forti l’11 e … Il 7 e 11 maggio 1984 un terremoto di magnitudo 5,2 in Molise, Lazio e Campania, con epicentro a San Donato Val di Comino. Terremoti in Italia: i più forti nella storia recente Dal Friuli all'Irpinia passando per Umbria, Marche e i più recenti a Ischia, nel reatino, a L'Aquila e nel modenese Luciano Lombard I terremoti più disastrosi della storia italiana. Dal 1900 al 2015 si sono verificati in Italia 12 terremoti di magnitudo superiore a 6 Richter. Qui di seguito li riportiamo in ordine cronologico. Il più forte tra questi è il terremoto che nel 1908 distrusse Messina e Reggio Calabria. Il più drammatico fu quello di Messina-Reggio-Calabria con oltre 100mila vittime, seguito dal sisma della Marsica (oltre 30mila), dell'Irpinia (2900) e del Friuli (mille). In nostro Paese è soggetto ai movimenti tellurici per via delle faglie lungo la dorzsale apenninica e alpina, caratterizzate da varie faglie. Interi paesi sono rasi al suolo. Terremoti in Italia: i più forti nella storia recente Dal Friuli all'Irpinia passando per Umbria, Marche e i più recenti a Ischia, nel reatino, a L'Aquila e nel modenese Luciano Lombard I terremoti più disastrosi della storia italiana. I terremoti più forti in Italia dal 1985 a oggi. Gravi danni ad Augusta e Carlentini e nella Val di Noto. I morti sono 31. Questo terremoto con epicentro nel veronese è stato il più forte evento sismico che abbia interessato il Nord Italia negli ultimi 1000 anni. Infine, ... L’articolo Ecco la mappa con tutti i terremoti dal 1985 sembra essere il primo su Info Data. L’epicentro del sisma, a circa 10 km di profondità, è stato registrato tra le province di Perugia, Macerata e Ascoli Piceno. Purtroppo dobbiamo farcene una ragione, l’Italia è una zona a rischio sismico da sempre, soprattutto nelle zone Appenniniche e nel cuore del Friuli. Cerca qualsiasi terremoto avvenuto nel mondo tra oggi e il 01/01/1900 che abbia una magnitudo almeno di 2.0, perciò imposta la data di inzio e di fine e clicca sul pulsante "Cerca ! Il terremoto, causato da movimenti lungo la Fossa della Aleutine , produsse uno tsunami con onde alte fino a 16 metri. La seguente lista contiene la cronologia dei principali terremoti avvenuti in Italia divisa per voci. ingvterremoti.com Il forte terremoto e maremoto in Giappone dell'11 marzo 2011 Questo terremoto con epicentro nel veronese è stato il più forte evento sismico che abbia interessato il Nord Italia negli ultimi 1000 anni. Uno dei cinque terremoti più forti avvenuti nel mondo dal 1900 e il più forte registrato in Giappone provocò uno tsunami devastante che mise in ginocchio l'intero Paese. Dal 1900 ad oggi sono 43 i terremoti di Mw ≥5.8 registrati in Italia Tratto da ingvterremoti.com In questo periodo si sono verificati 43 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. sono circa 350 i terremoti importanti registrati in tutte. Causò almeno 2500 morti e il crollo della maggior parte degli edifici di Almeria e Ugijar. Le scosse più forti si verificarono nella notte fra il 14 ed il 15. Il 23 novembre 1980 alle 19,38 l’Irpinia viene sconvolta per 90 lunghissimi secondi da un sisma di magnitudo 6,5. Il 6 maggio 1976 alle ore 21,00 un terremoto di magnitudo 6,1 nel Friuli provoca 1.000 vittime. Terremoti in Italia: i più forti nella storia recente Dal Friuli all'Irpinia passando per Umbria, Marche e i più recenti a Ischia, nel reatino, a L'Aquila e nel modenese. [3] Nel Tirreno meridionale, la distribuzione degli ipocentri, fino ad una profondità di 500 chilometri indicherebbe la presenza di un piano di Benioff dato dalla subduzione della litosfera ionica. La seguente lista contiene la cronologia dei principali terremoti avvenuti nella regione geografica italiana nel XXI secolo con una magnitudo di almeno 5.0 Rich. Purtroppo Si tratta della più grave sciagura naturale in avvenuta in Italia per numero di vittime e per intensità sismica. Distrutte Monterchi, Citerna e Sansepolcro. Si contarono più di 30.000 morti. Il movimento relativo tra queste due placche causa l’accumulo di energia e deformazione che occasionalmente vengono rilasciati sotto forma di terremoti di varia entità. Terremoto di magnitudo 5,4 in Molise e Puglia. I più forti tra questi sono il terremoto che nel 1908 distrusse MessinaRead More 11 i morti. Il 26 settembre 1997 un terremoto di magnitudo 5,6, seguito da altre forti scosse nei giorni successivi colpisce di nuovo l’Umbria e le Marche: danneggiate Assisi, Colfiorito, Verchiano, Foligno, Sellano, Nocera Umbra, Camerino. Cinque i morti. Dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti, ecco i più distruttivi - Su iLMeteo.it trovi le previsioni e le notizie meteo per tutte le città d'Italia e del Mondo. Danni a Rieti ma anche a Roma, dove subiscono lesioni il Colosseo, l’Arco di Costantino e la colonna Antonina. ingvterremoti.com Il forte terremoto e maremoto in Giappone dell'11 marzo 2011 Qui di seguito li riportiamo in ordine cronologico. La scossa che il 30 ottobre 2016 ha colpito i comuni della Valnerina (Norcia, Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci) è stata la più forte della sequenza iniziata il 24 agosto precedente, e, per intensità, una delle maggiori in Italia registrata a partire dal 1980. In Toscana le zone a rischio per i terremoti sono: Mugello, Garfagnana, Chianti e Val d’Arbia. Il 6 febbraio 1971 nel Lazio la città di Tuscania viene praticamente distrutta da un terremoto di magnitudo 4,5. La zona più devastata è quella a nord di Udine. A partire dal 14 gennaio del 1968 una serie di forti terremoti creava gravi danni nella zona della Sicilia occidentale conosciuta come Belice, fra Trapani e Palermo. Il terremoto di Baza (Granada, in Andalusia) è l’ennesimo evento catastrofico che colpisce la Spagna nel giro di pochi anni nel XVI secolo. Dal 1900 al 2015 si sono verificati in Italia 12 terremoti di magnitudo superiore a… Dal 1900 ad oggi si sono verificati 43 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. ... Furono numerosi i borghi e i monumenti gravemente danneggiati dal sisma. In particolare, dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti (Mw≥5.8), alcuni dei quali sono stati catastrofici. Qui di seguito li riportiamo in ordine cronologico. Database sismico dal 1900 ad oggi. Terremoti dall'anno 1000. dal 1000 al 1099; dal 1100 al 1199; dal 1200 al 1299; dal 1300 al 1399; dal 1400 al 1499; dal 1500 al 1599; dal 1600 al 1699; dal 1700 al 1799; dal 1800 al 1899; dal 1900 al 1999; dal 2000 ad oggi; Sorgenti Sismogenetiche; Terremoti più forti Italia; Terremoti più forti Mondo; Link utili; Tellus Project. Il più forte tra questi è il terremoto che nel 1908 distrusse Messina e Reggio Calabria. Terremoti più forti in Italia e nel mondo, un'indagine statistica degli eventi sismici più rilevanti degli ultimi 100 anni. In epoca più recente, a partire dal 2000, ... colpite Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto e ancora, nell’ottobre dello stesso anno, Norcia con il terremoto più forte del XXI secolo in Italia. 30 settembre 1531. Il 24 Agosto 2016 alle ore 3:36 un devastante terremoto di magnitudo 6.0 colpisce Umbria, Lazio e Marche. Terremoto: ITALIA paese sismico, ecco le scosse più FORTI in Italia dal 1900 a OGGI Dal 1900 ad oggi si sono verificati 30 terremoti molto forti, ecco i più distruttivi Articolo del 12/11/2016 Anche la Toscana ha le sue faglie attive: Mugello, Garfagnana, Chianti e Val d’Arbia. Quella di domenica 30 ottobre a Norcia ha avuto la stessa intensità di quella del 1980 che causò oltre 2.700 vittime in Irpinia. Jan 15, 1968. Gli eventi sismici del Centro Italia del 2016 e 2017 rappresentano la più grave sequenza di terremoti registrata in Italia nel XXI secolo, per durata, numero di vittime e di sfollati. Terremoti più disastrosi Messina e Reggio Calabria (28 dicembre 1908 ), 7,24 M, 100.000 … I TERREMOTI PIU' FORTI IN ITALIA Dec 28, 1908. Si tratta della più grave catastrofe naturale in Europa per numero di vittime. Terremoti in Italia, ecco i 10 più distruttivi . La città più colpita fu L’Aquila e i paesi del circondario. Uno dei cinque terremoti più forti avvenuti nel mondo dal 1900 e il più forte registrato in Giappone provocò uno tsunami devastante che mise in ginocchio l'intero Paese. Il 7 settembre 1920 un terremoto di magnitudo 6,5 nella zona della Garfagnana e Lunigiana, in Toscana, con epicentro a Fivizzano. In particolare, l'Italia si trova proprio sul margine di due grandi placche: quella africana e quella euroasiatica. Terremoti dall'anno 1000. dal 1000 al 1099; dal 1100 al 1199; dal 1200 al 1299; dal 1300 al 1399; dal 1400 al 1499; dal 1500 al 1599; dal 1600 al 1699; dal 1700 al 1799; dal 1800 al 1899; dal 1900 al 1999; dal 2000 ad oggi; Sorgenti Sismogenetiche; Terremoti più forti Italia; Terremoti più forti Mondo; Link utili; Tellus Project. Il più drammatico fu quello di Messina-Reggio-Calabria con oltre 100mila vittime, seguito dal sisma della Marsica (oltre 30mila), dell'Irpinia (2900) e del Friuli (mille). Il 23 luglio 1930 un tremendo terremoto di magnitudo 6,7 in Irpinia, in Campania: 1.425 morti. P.IVA/CF 01190490522 Quindicimila edifici furono gravemente danneggiati, nella maggior parte dei casi nel centro storico, e 65mila persone furono sfollate. I centri più colpiti sono Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Oltre ai borghi nelle vicinanze di Norcia, colpiti anche i centri già distrutti dal sisma del 24 agosto 2016. TERREMOTI A ISCHIA DAL 1500 AI PRIMI DEL NOVECENTO (i più importanti) 1557 Danni a cose, soprattutto a Campagnano; 1622 Numerose scosse (danni a cose) 1762 – 23 luglio. Terremoti Sud Italia: tutti i più forti dall'Antichità I principali eventi sismici dall'epoca romana fino ai giorni nostri 23 agosto 2017 ore 8:03 di Fabio Da Lio Dal 1996 ad oggi molti sono i terremoti che hanno colpito il nostro Paese, alcuni più altri meno devastanti. I morti sono circa 30.000. Il 09/03/1957 presso le Isole Andreanof, alle 14.22 UTC, si verificò un terremoto (tra i più forti terremoti nella storia dell'Alaska) che raggiunse la magnitudo momento di 8.7. I TERREMOTI PIU' FORTI IN ITALIA Dec 28, 1908. Nel corso del novecento si sono verificati molti terremoti di grande intensità, la zona che ha subito le scosse più forti è l’Alaska dove tra il 1957 e il 1965 si sono verificati tre grandi terremoti che hanno fatto registrare punte di 9,2 gradi della scala Richter. Si contarono più di 30.000 morti. Terremoti più forti in italia dal 1900. Ulteriori scosse l’11 e 15 settembre. Registrazione Tribunale di Siena n.683 del 25.6.1999, Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra), Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra), Fai clic qui per condividere su Pinterest (Si apre in una nuova finestra), Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra), Fai clic qui per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra), Fai clic qui per condividere su Pocket (Si apre in una nuova finestra).